top of page
  • Immagine del redattoreJessi Kume

La stessa retorica della destra



È grave questo scambio di battute online tra Bonaccini e Majorino. Ancora più grave, se Majorino è parte della segreteria del PD con delega proprio alle politiche migratorie. Cadere preda della retorica della destra razzista e, ancora peggio usarne le stesse parole, mostra un pensiero non informato sul reale andamento degli arrivi o sulle motivazioni delle persone di partire. L’emergenza, come insistiamo da sempre, non sta negli arrivi ma nella gestione securitaria, criminalizzante e disumana dei flussi migratori. La crisi è una crisi di accoglienza non di sbarchi. Una politica “coraggiosa” porterebbe la questione in Europa, perché solo con una ripartizione solidale della responsabilità si può pensare a una gestione dei flussi che sia degna e giusta per tutte e tutti. Il resto è propaganda volta a dimostrare che, ancora una volta, il confine più pericoloso è quello politico.



Comentários


bottom of page