top of page
  • Immagine del redattoregiuseppe civati

W il Natale antifascista!

Ossigeno è un blog, ma anche una rivista trimestrale: è in uscita il numero 14, Homeless, dedicato al tema della casa. Se ti piacciono i nostri articoli, acquistala o abbonati cliccando qui.



Siccome fanno finta di non capire, chi (La Russa) perché dice che non l’ha sentito, chi (Salvini) perché dice che alla Scala non si urla (do you remember «Viva Verdi!»?), ribadire il concetto di antifascismo è sempre più urgente.

Come scrivo in Non siete fascisti ma, non sono fascisti ma non si dichiarano nemmeno antifascisti e ciò rende tutto più confuso. Sono anzifascisti. E così nell’Italia di oggi ti devi giustificare non per il fascismo, ma appunto per l’antifascismo. Peraltro, in presenza di un vicepremier che ha appena radunato a Firenze tutti i soggetti politicamente più pericolosi d’Europa, ideologi del complotto, negazionisti, xenofobi, senza che nessuno nel governo che Salvini vice-presiede – Tajani deve avere lo stesso problema di La Russa – abbia avuto niente da dire.

Con i titoli di People e ovviamente con quelli di molte altre case editrici (che abbiamo citato nel podcast, ad esempio) potete ricordarlo con un regalo. Non un regalo nostalgico, no no: un regalo politico e costituzionale. Per essere libere e liberi e per stare lontani dai pericoli che abbiamo corso cento anni fa e che si possono correre ancora.

bottom of page